Ricerca

Ascolta Articolo

In caso di Plug-In mancante. Premi Qui

  • zoom in
  • zoom out
  • text align left
  • text align justify
  • text align right
  • font color
  • bold

 

 

Pazzie per Amore
Riassunto:
Una giovane coppia interrazziale, lui bianco e lei di colore, viene presa in ostaggio insieme ad altri avventori durante una rapina ad una tavola calda. Jeremy, il ragazzo, colpisce alla testa uno dei rapinatori con un dispenser di tovaglioli, e poi inizia a sbattere la testa dell’altro sul pavimento, arrabbiato perché quest’ultimo intendeva violentare la moglie. All’ospedale Cameron nota che la ragazza ha avuto dei sintomi simili a quelli innescati dallo shock anafilattico; House però è più attratto dal fatto che Jeremy e Tracy si sono sposati a vent’anni. Cameron replica che la giovane non ha avuto alcuna reazione allergica, ma Greg si distrae vedendo che Wilson sta chiacchierando fuori dallo studio con un’attraente nuova infermiera.Mentre cercano qualcosa nell’appartamento dei pazienti Chase scova un pacchetto di preservativi nella giacca di Jeremy. Foreman, conoscendo già quale sarà la reazione del capo, vuole ignorare il ritrovamento, ma Robert insiste nel portare il reperto in ospedale. Il diagnosta ordina quindi un tampone genitale ad entrambi, ma Tracy spiega che sa dei preservativi, non ci sono relazioni extraconiugali: hanno recentemente avuto timore che lei fosse rimasta incinta, e hanno preferito essere più cauti del solito nonostante lei prenda la pillola. Scoperta la correttezza della teoria, Greg si chiede chi sarà tra loro a raccontare la verità ai due sposi. Foreman pensa che dovrebbero spiegare loro solamente il difetto genetico, senza menzionare il rapporto di parentela, ma il primario vuole che sia lui a dire loro tutta la verità, oppure lo farà da solo.
Eric prescrive ai pazienti delle pillole da prendere tutti i giorni, che stabilizzeranno il problema dato che l’angioedema è curabile. I due chiedono però come hanno fatto a contrarlo, ed Eric è obbligato a riferire che è genetico: nessuno dei due l’ha contratto, ce l’hanno da sempre. I test dimostreranno che in realtà i pazienti hanno lo stesso padre. Tracy è nauseata dalla notizia: lei effettivamente ha la pelle più chiara dei suoi genitori, e tutti hanno sempre notato che gli sposi hanno gli stessi occhi.
Più tardi Chase chiede a Foreman di coprirgli un turno nel weekend, ma Eric replica che sarà fuori città. Greg comprende che è lui quello che frequenta la nuova infermiera, e mormora che non è giusto scommettere quando sai già la risposta, tuttavia paga quanto dovuto.
Il primario si dirige verso casa con la sua moto, ma è costretto a fermarsi quando una pattuglia lo insegue. E’ Tritter, che di mestiere fa il poliziotto! House è arrabbiato all’idea della multa, ma Tritter replica che lui stesso è stato testimone di una scena molto strana: Greg si è impasticcato mentre lo visitava. L’agente lo reputa pericoloso e sotto l’effetto dei narcotici, ed in effetti trova una scatola di Vicodin nella sua tasca. Gli chiede perciò di vedere la ricetta, ma quando il diagnosta non gliela mostra, Tritter lo arresta per possesso di droga.
Trama Completa

Trasmesso
31 ottobre 2006
Autore
Peter Blake
Regia
David Platt
I pazienti della settimana
Tracy e Jeremy, una coppia sposata, entrambi di circa 20 anni. Dopo essere stata tenuta sotto il tiro di una pistola, minacciata e aver visto Jeremy rischiare la sua vita per lei, Tracy ha uno shock anafilattico. In seguito, vedendo Tracy fare un test per lo stress, Jeremy inizia a manifestare sintomi simili.
Diagnosi errate
Il team le dà un antibiotico verso il quale lei ha una reazione allergica.
Invasione della privacy/dilemma etico
Chase e Foreman perquisiscono l’appartamento della coppia.
Diagnosi finale
Angioedema ereditario: una rara malattia genetica; il fatto che entrambi ne siano affetti significa che sono imparentati – infatti avevano lo stesso padre.
I pazienti della clinica
Michael Tritter, che ha uno sfogo ai genitali – House lo attribuisce alla gomma da masticare alla nicotina. Tritter in seguito richiede le scuse per la scortesia con cui era stato trattato. Non riceve le sue scuse ma si vendica quando si scopre che è un poliziotto e fa accostare House per eccesso di velocità , trova dei narcotici e quindi lo arresta.
Eventi che accadono in questo episodio
• Si scopre che Foreman esce con un’infermiera – dopo che House pensava che Wilson stesse uscendo con lei
• House è arrestato per possesso di narcotici
• House si fa un nemico che spenderà molto tempo ed energie per cercare di danneggiarlo
Musica: la canzone alla fine dell’episodio è "Walter Reed" di Michael Penn.
Curiosità: In quest’episodio per la prima volta House perde una scommessa.
* Alla fine dell’episodio, quando Tritter ferma House, gli dice che ha le pupille dilatate a causa del Vicodin. Questo farmaco però, come tutti gli oppiacei, non dilata le pupille, cosa che avviene invece con altri tipi di droghe (benzodiazepine, per esempio). Inoltre è notte e quindi le pupille di Greg sono dilatate per forza…
* Il titolo originale dell’episodio, come anche la trama, fa riferimento ad una commedia di Sam Shepard dal titolo “Fool for Love”. Anche nella commedia i personaggi principali, May ed Eddie, sono fratellastri e hanno avuto una relazione incestuosa prima di scoprire il loro rapporto di parentela; inoltre anche nello spettacolo uno dei genitori (la madre di May) si suicida dopo aver tentato inutilmente di separarli.
Il titolo
-Il titolo stesso è più che una passiva allusione ad una commedia di Sam Shepard intitolata “Fool for Love” (Pazzi per amore). Altre similitudini con la commedia: i protagonisti, May ed Eddie, sono fratellastri che sono stati incestuosamente attratti quando erano più giovani prima di scoprire del loro rapporto di parentela e che il genitore di uno dei due (la madre di May nella commedia contraria alla relazione come il padre di Jeremy nell’episodio di House) si è suicidato dopo aver fallito nell’impedire ai giovani innamorati di mettersi insieme.
Note
La canzone che si sente alla fine dell’episodio è "Walter Reed" di Michael Penn.

La Malattia:
Che cos'è l'Angioedema Ereditario: L’angioedema ereditario è causato dalla carente attività di una proteina, il C1 inibitore, che interviene nella regolazione del complemento e di altri sistemi coinvolti nei processi infiammatori (contatto, fibrinolisi, coagulazione). La sua carenza provoca, con un meccanismo non del tutto noto, il rilascio di sostanze vasoattive con conseguente aumento della permeabilità dei vasi capillari e formazione di edemi. La malattia è infatti caratterizzata dalla periodica comparsa di angioedemi non pruriginosi nei vari distretti corporei. Gli edemi durano 2 o più giorni e possono essere scatenati da microtraumi o da stress. La malattia può esporre al rischio di morte per asfissia nel caso in cui l’edema si sviluppi nelle vie aeree superiori. L'età di esordio è molto variabile, in genere i primi sintomi compaiono entro la seconda decade di vita.
Come si manifesta: I sintomi della malattia dipendono dal distretto corporeo colpito di volta in volta durante l’attacco acuto. Se l’angioedema insorge nel sottocute provoca deformazioni anche mostruose della parte del corpo colpita, che necessita di qualche giorno (a volte anche una settimana) per regredire completamente. Nel caso in cui vengano interessate le mucose dell’apparato digerente, la malattia provoca dolori addominali intensi con vomito e, talvolta, diarrea che durano 24-48 ore. Se l’edema insorge nella glottide o nella mucosa delle vie aeree superiori, può provocare difficoltà alla respirazione fino all’asfissia se non si interviene tempestivamente con la terapia specifica. Per motivi sconosciuti la gravità della malattia è molto variabile da individuo a individuo e anche nello stesso individuo può modificarsi notevolmente durante la vita. Inoltre anche all’interno della stessa famiglia la frequenza, il tipo e la gravità dei sintomi possono variare da soggetto a soggetto. Finora non è stato individuato alcun fattore predittivo dell’andamento della malattia durante la vita.
Le cause: La malattia è causata da una mutazione nel gene per il C1 inibitore che è situato sul cromosoma 11. A tutt’oggi, sono state identificate circa 100 diverse mutazioni responsabili della malattia. Queste mutazioni possono comportare la mancata trascrizione del gene, la trascrizione di mRNA anomalo non traducibile in proteina, la sintesi di una proteina antigenicamente identica a C1 inibitore, ma strutturalmente alterata e pertanto non funzionante (variante fenotipica nota come angioedema ereditario di tipo 2).
Come si trasmette: La malattia viene ereditata come carattere autosomico dominante: i soggetti affetti hanno quindi una probabilità del 50 % di trasmetterla ai figli, indipendentemente dal sesso.
La diagnosi: Nel caso di familiarità positiva e in presenza dei sintomi tipici la diagnosi è semplice. Il sospetto diagnostico può essere confermato, nell’85% dei casi, dal dosaggio dei livelli plasmatici del C1 inibitore (valori normali 15-30 mg% nei soggetti normali, 2-8 mg% nei pazienti). Il 15% dei pazienti è affetto dalla variante fenotipica (angioedema ereditario tipo 2) ed in questi soggetti la diagnosi è confermata solo dal dosaggio dell'attività funzionale di C1 inibitore (effettuabile solo in centri specializzati). A supporto del sospetto diagnostico, in assenza della possibilità di dosare C1 inibitore, si può dosare C4 che risulta inferiore al 50% del normale nei portatori di angioedema ereditario. Per effettuare tali esami è sufficiente un prelievo di sangue da una vena periferica. Il dosaggio del C1 inibitore è raccomandato a tutti i soggetti che presentano sintomi di angioedema, e nei componenti delle famiglie in cui esistono casi della malattia, compresi quelli che non manifestano alcun sintomo. In caso di familiarità positiva con mutazione genetica nota in uno dei genitori è possibile cercare la stessa mutazione nel patrimonio genetico del nascituro (tale possibilità rimane solo teorica in quanto non esistono centri attrezzati). Non esiste, allo stato attuale delle conoscenze, la possibilità di intervenire con terapie precoci volte a modificare il difetto.
Esiste una terapia: La malattia può essere curata, anche se non guarisce. Gli attacchi acuti gravi vengono trattati con l’infusione endovenosa del concentrato plasmatico umano di C1 inibitore. Gli attacchi acuti di lieve entità possono regredire più rapidamente con la somministrazione di acido tranexamico. Esiste anche una terapia profilattica degli attacchi di angioedema, basata sull’utilizzo di androgenoderivati attenuati. Tale terapia risulta efficace, ma deve essere assunta continuativamente. Sono necessari dei controlli periodici per monitorare l’eventuale comparsa di effetti collaterali. Inoltre questo tipo di farmaci sono controindicati durante l’accrescimento e la gravidanza.

Intervista Tratta da Guida Tv:

Domanda: "So che Hugh Laurie, Jennifer Morrison, Lisa Edelstein, Jesse Spencer and Omar Epps hanno buone speranze di conquistare alcuni degli Emmy Awards. Per favore, dicci... hai avuto da qualcuno di loro delle anticipazioni sulla Terza Serie ?" - Lizzie

Ausiello: "Povera ingenua Lizzie. Non hai ancora capito che gli attori sono gli ultimi a sapere cosa accadrà al loro show? (che cosa succederà nelle prossime serie e se ci saranno delle prossime serie) . Se si vogliono ottenere delle anticipazioni, bisogna rivolgersi ai produttori e, fortunatamente per noi, il produttore esecutivo Katie Jacobs domenica scorsa aveva voglia di fare delle rivelazioni. Ci ha quindi anticipato che il personaggio-poliziotto interpretato da David Morse apparirà all' inizio come un normale paziente del Princeton Plainsboro."".... "Il poliziotto-paziente si rivolge alla clinica per essere curato e il nostro dr. House si comporta in maniera sarcastica come al solito e il nuovo personaggio pensa che questa situazione non vada bene. Fondamentalmente, il dr. House fa spazientire la persona sbagliata. Abbiamo filmato una scena la notte scorsa in cui il poliziotto interpretato da Morse se ne stava appostato dietro un angolo di una strada mentre House se ne stava tornando a casa con la sua moto e viene fermato e contravvenzinato per guida pericolosa. Per tutta risposta House ingoia di fronte al poliziotto un Vicodin (analgesico)." Come ha poi rivelato divertito il creatore della serie David Shore " Questo detective ci farà conoscere alcuni aspetti oscuri anche degli altri componenti del team di House... li metterà letteralmente sotto torchio"

Nota: Katie Jacobs ci ha anticipato che inizieremo a vedere il principio della riscossa di House nei confronti del nuovo personaggio verso il quinto episodio... potrebbe quindi essere che delle nuove sorprese ci aspettino con questo episodio...

Grazie a Susan per la Traduzione

-Episodio Sucessivo

 

Torna sopra