Ricerca

Curiosità

Curiosità

- Origine del titolo della serie: Il titolo della serie è stato ispirato da una rubrica del New York Times dedicata ai casi clinici medici particolarmente problematici.
- Compenso di Hugh Laurie: ben $ 200.000 a puntata.
- Cameo del regista: Bryan Singer, noto regista di film come X-Men, X-Men 2, I soliti sospetti, nonché coautore di questa stessa serie (ha diretto lui stesso i primi episodi) compare all'inizio dell'episodio 12 della prima serie, "Una vita per un'altra", nei panni probabilmente di se stesso. - Una stella del baseball sta promuovendo una campagna contro la droga, e dietro la cinepresa si scorge proprio il volto di Bryan Singer, che interrompe la registrazione per redarguire l'attore. In una scena seguente, la moglie del giocatore si avvicina al marito e per un attimo si scorge la sedia del regista con il suo nome scritto sopra, inoltre lo saluta proprio chiamandolo Bryan.
- Location: Il Princeton Plainsboro Teaching Hospital è l'ospedale nel quale è ambientata la serie TV, ma si tratta di un'invenzione narrativa, l'ospedale non esiste. Le riprese esterne riguardanti il Princeton Plainsboro Teaching Hospital sono state effettuate al Princeton University's First Campus Center. Parecchie di queste riprese mostrano un particolare furgone sulla strada, suggerendo che molte delle riprese esterne dell'ospedale siano state girate lo stesso giorno.
- Sono state create diverse parodie del dottore: in Italia le più famose sono quella di Marcello Cesena in Mai dire martedì e quella di Pippo Franco in E io...pago!.

 

Molte delle notizie sono tratte dal sito di Wikipedia

 

Curiosità - Episodi

Prima Stagione
Una prova per non morire
In questo episodio c'è la versione breve della sigla con gli attori creditati in basso sullo schermo
Era il primo episodio della prima stagione.
Problemi di adozione
- Nell'originale l'episodio è il numero 5.
- La canzone suonata a fine episodio è "On Saturday Afternoons in 1963" by Rickie Lee Jones.
Una sfida per House
Nessuna Curiosità
L'epidemia
- House gioca a Metroid: Zero Mission sul suo Game Boy Advance SP, ma il suono è impreciso.
- House dice qualcosa su on dottore che tira fuori dal naso macchinine giocattolo cosa che realmente fa in Mob Rules.
- La canzone alla fine è "One is the Lonliest Number" by Three Dog Night.
- Occam's Razorè una regola che dice che la scelta migliore a volte è la più semplice.
Sul filo dell'errore
La canzone che suona House alla fine è "Silent Night."
Il metodo socratico
- In questo episodio House finge di essere un dottore inglese. Lasca l'accento americano e parla col suo.
- Il ragazzo legge alla madre "Her Praise" di Yeats
Fedeltà
Il titolo originale dell'episodio era "Truth and Consequences."
Madre controllo
Nessuna Curiosità
Rianimazione vietata
Nessuna Curiosità
Storie di vite diverse
La canzone all'inizio dell'episodio è "On Fire Like This" by Mutaytor.
Disintossicarsi
Nessuna Curiosità
Vita per un'altra vita
Bryan Singer, il produttore esecutivo del telefilm, è apparso in un pezzo dell'episodio.
Dannato
Nessuna Curiosità
Sotterfugi
- Mr. Van Der Meer was named after Unit Production Manager Gerrit Van Der Meer.
- House gioca a Nintendo DS ma prima aveva un Game Boy Advance SP.
- in questo episodio c'è la prima apparizione di Chi McBride guests as Edward Vogler.
- La canzone "Baba o' Riley" by The Who continua alla fine dell'episodio
Un mafioso in corsia
Apparently House likes Metroid. Previously seen playing Metroid: Zero Mission, he is now seen playing Metroid Prime: Hunters on his Nintendo DS. Again, il suono non è corretto.
Il male dentro
La canzone alla fine è "Got to Be More Careful" by Jon Cleary.
Un candidato a rischio
La canzone che House suona alla tastiera è "High Hopes." La canzone alla fine è "It's Okay to Think About Ending" by Earlimart.
Il minore dei mali
Anche se creditata Jennifer Morrison (Allison Cameron) non recita nell'episodio
Verità nascoste
Nessuna Curiosità
I mille volti dell'amore
La canzone dell'episodio è "Some Devil" by Dave Matthews.
Il caso House
In questo episodio c'è la prima apparizione di Sela Ward (Stacy Warner), l'ex di House.
Un uomo solo
La canzone che si sente nell'ufficio di House "Delia" di Blind Willie McTell. La canzone a fine episodio è "You Can't Always Get What You Want" dei Rolling Stones.

Seconda Stagione
Accettazione
La canzone di fin"Hallelujah" by Jeff Buckley.
Il coraggio di morire
- La canzone all'inizio dell'episodio è Beautiful by Christina Aguilera. La canzone alla fine è la stessa by Elvis Costello.
- Alla fine dell'episodio quando tutti stanno intorno al paziente la canzone è The Deep by Bird York.
- L'opera che House stà ascoltando sull iPod è Nessan Dorma dalla Turandot di Puccini
Sensi di colpa
La canzone dell'episodio è Delicate by Damien Rice.
Conflitto di competenze
La canzone dell'episodio è Stranger in a Strange Land by Leon Russell.
Padri e figli
- House gioca con la Sony PSP
Vortice
- La canzone all' inizio dell'episodio è Word Up by KoRn.
- La canzone alla fine dell'episodio è None Of Us Are Free by Solomon Burke.
Caccia al topo
- La canzone alla fine dell'episodio è Colors by Amos Lee
- Cameron si porta a letto Chase.

Sotto accusa
- Si scopre che il Padre di Chase Muore per un tumore Terminale.
- Chase viene sospeso per due settimane.
- House per 1 mese non sarà piu' il capo reparto, lo diventerà Wilson.
L'anarchia di House
- All'inizio dell'episodio si capisce che House e patito del Gioco D'azzardo.
Impossibilità di comunicare
- Il gioco a cui gioca House è Grave Digger.
- House e Stacy si Baciano in una camera D'Hotel

E' meglio sapere
Nessuna Curiosità
Tutto torna ...
La canzone che House canta è "Serenade" dal musical "The Student Prince."
Sotto pelle
Quando House ha le allucinazioni la canzone suonata è Get Miles by Gomez.
Sesso assassino
- La canzone dell'episodio è Atom Bomb by Fluke.
- La canzone che suona House al Piano è French Suite No. 5 in G Major BWV 816, by Johann Sebastian Bach.
- La canzone alla fine dell'episodio èDesire by Ryan Adams

Senza traccia
La canzone alla fine dell'episodio è Honky Tonk Woman by Taj Mahal and James Cotton.
Al sicuro
- Il DVR di House contiene Monster Truck Jam, 3 episodi di The O.C., 8 episodi di The New Yankee Workshop, The Black Adder (dove Laurie ha recitato) e 3 episodi di SpongeBob Squarepants.
- Love and Happiness by Al Green è la canzone alla fine dell'episodio.
Tutto per tutto
- A fine episodio Wilson guarda il film Vertigo.
- La canzone dell'episodio è Orange Sky by Alexi Murdoch e Pain in My Heart by Otis Redding.
Un cane è "per sempre
La canzone dell'episodio è Deed I Do by Diana Krall e Hymn To Freedom by Oscar Peterson (Suonata da House al Piano).
House e Dio
Nessuna Curiosità
Euforia (prima parte)
- La canzone dell'episodio èOh Happy Day by Ladysmith Black Mambazo e My Journey to the Sky by Sister Rosetta Tharpe.
- La canzone che suona House è What a Friend We Have in Jesus.
Euforia (seconda parte)
Nessuna Curiosità
Forever
La canzone dell'episodio è One Safe Place by Marc Cohn.
Who's your daddy ?
La canzone dell'episodio è Over Yonder by the American Boychoir.
No Reason
Il ristorante dove House va a mangiare in questo episodio è The Cactus a Los Angeles, CA.
Dopo lo sparo ha un ID tag(una fascetta al polso. Ha il suo giorno di nascita 11/06/1959. che è anche il giorno di nascita di Hugh Laurie.

 

Terza Stagione
Il significato
L'uomo che ha sparato House nell'ultimo episodio non è mai stato catturato. 
Zoppo ma... in gamba
Cameron prende in clinica un paziente che si rivela essere l'ultimo paziente di House, ora incredibilmente sta meglio.
Consenso informato
House inizia di nuovo a drogarsi.
Linee sulla sabbia
House è ancora alle prese con Ali, il ragazzo infatuato.
Pazzie per amore
- Si scopre che Foreman è uscito con un infermiera
- House viene arrestato per possesso di stupefacenti.
C'est la vie
La Diagnosi finale: Carcinoma polmonare a piccole cellule
Ultimo sacrificio
La Diagnosi finale: sindrome di MERRF (epilessia mioclonica con fibre rosse sfilacciate)
Effetto domino
House scrive una lettera e la sigilla in una busta dicendo al suo team che ognuno deve fare un test.
Aspettando Giuda
Dopo aver ascoltato quello che ha fatto per House, Cuddy e Chase, Wilson si accorda con Tritter,trattenendo House il prigione.
Un piccolo Natale
Nessuno nella clinica rilascia ad House il Vicodin, ma House, con una scusa riesce andare in un altro ospedale come paziente cercando di ingannare il medico e farsi rilasciare il Vicodin.
Parole e fatti
House si controlla in riabilitazione.
Giorno nuovo stanza nuova
House arriva in reparto ed ècostretto a lavorare due giorni in clinica.
L'ago nel pagliaio
La Diagnosi finale: uno stuzzicadenti ingoiato per sbaglio, mosso dopo vari spasmi
Insensibile
Hannah era un paziente di ER prima che il team ha preso il suo caso.
Mezzo Genio
Quando il team pensa che House sta morendo, ognuno reagisce in modo diverso: Cameron bacia House con il fine di ottenere il suo sangue per alcuni test. Chase abbracci House.
Top Secret
L'uso del Vicodin sta causando ad House problemi di salute.
Posizione Fetale
House è "alla ricerca di un luogo di vacanza" e considera: le Galapagos, poi Phnom Penh, Argentina Monte Aconcagua, Johnston Straight. Dopo che salva Emma, Cuddy ed House con un biglietto di prima classe vanno a Vancouver Island. Più tardi House strappa il biglietto a metà e sembra decidere di non andare in vacanza.
In Volo
La Diagnosi finale: intossicazione da bromuro di metile (caso di Wilson), isteria di massa dei passeggeri e embolia nel ragazzo (caso di House)
Bambini Precoci
La Diagnosi finale: eccesso ormonale (testosterone)
Una Lezione per House
La Diagnosi finale: infezione da stafilococco aureo
Una Famiglia
Alla fine, Foreman dice ad House con due settimane di preavviso che darà le proprie dimissioni.
Dimmissioni
La Diagnosi finale: sepsi causata da un tentato suicidio
Giovane Arrogante
La Diagnosi finale: emocromatosi
Errore Umano
E' l'ultimo giorno di Foreman.

 

Quarta Stagione
Da solo
In questo episodio OmniPeace vende le t-shirt al fine di beneficiare l'Africa.
Una Donna Vera
le allucinazioni di cui soffre la paziente sono chiaramente ispirate alle scene finali di 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick.
97 Secondi
La Diagnosi finale: strongiloide, oncocercosi.
Angeli Custodi
il titolo si riferisce alla paziente, che vede la propria madre morta, e al fatto che House prenda in giro i suoi assistenti, chiamandoli con i nomi dei personaggi della serie televisiva statunitense Charlie's Angels.
Sindrome dello specchio
La Diagnosi finale: eperitrozoonosi.
Ad ogni costo
La Diagnosi finale: colpo di calore (Casey), intossicazione da selenio (John)
Brutto
La Diagnosi finale: malattia di Lyme
Non voglio sapere
il titolo fa riferimento al paziente, che non vuole svelare i suoi trucchi a House, il quale ritiene sia meglio sapere, e a Tredici, che non vuole fare il test per l'Huntington per paura dell'esito.
Giochi
La Diagnosi finale: morbillo
La bugia è una cosa meravigliosa
La Diagnosi finale: carcinoma mammario metastatico
Gelo
la scena in cui rovesciano una scatola di medicinali sul tavolo dicendo: "loro hanno solo questi a disposizione" è uguale ad una scena analoga del film Apollo 13 di Ron Howard.
Non cambiare mai
La Diagnosi finale: nefroptosi
Mai più mister gentilezza
il titolo inglese (No More Mr. Nice Guy) è uguale a quello di un brano di Alice Cooper.
Vivere il sogno
La Diagnosi finale: allergia al chinino
La testa di House
La Diagnosi finale: embolo d'aria gengivale (autista del bus)
Il cuore di Wilson
Mentre Tredici è seduta sul WC a piangere dopo essere stata ripresa da House, alle sue spalle è appeso un adesivo che riporta Vote for change 08: un chiaro riferimento elettorale a favore di Barack Obama.

 

Quinta Stagione
La morte cambia tutto
La Diagnosi finale: lebbra lepromatosa diffusa
Non è cancro
La Diagnosi finale: cancro delle cellule staminali
Eventi Avversi
La Diagnosi finale: avvelenamento intermittente da farmaci sperimentali causato da un bezoario
Impronte Genetiche
La Diagnosi finale: aghi inseriti all'interno nelle fontanelle del cranio all'infanzia.
Tredici porta fortuna
il titolo fa riferimento per antitesi alla superstizione perlopiù anglosassone che vede il numero 13 portatore di sventura
Joy
il titolo fa riferimento a varie cose all'interno dell'episodio: la bambina che la Cuddy vuole adottare si chiama Joy (in inglese Gioia) e la madre di quest'ultima decide di tenere la figlia perché vuole provare la sensazione di gioia che ha visto dipingersi sul volto della dottoressa; inoltre, i pazienti non possono provare gioia a causa della loro malattia finché non guariscono. Probabilmente è per questo motivo che il titolo non è stato tradotto in italiano
Il prurito
La Diagnosi finale: avvelenamento da piombo
Emancipazione
La Diagnosi finale leucemia promielocitica acuta (caso di House), avvelenamento da ferro (caso di Foreman)
L'ultima risorsa
La Diagnosi finale: melioidosi
Dolci chili di troppo
La Diagnosi finale: coproporfiria ereditaria
Gioia al mondo
La Diagnosi finale: eclampsia
Senza dolore
La Diagnosi finale: epilessia
Bimba dentro
La Diagnosi finale: dotto arterioso pervio
Il bene più grande
100º episodio della serie
Infedele
La Diagnosi finale: sindrome di Wiskott-Aldrich
Il lato più tenero
La Diagnosi finale: insufficienza renale indotta dal mezzo di contrasto
Il patto sociale
La Diagnosi finale: sindrome di Doege-Potter
Vieni micina
La Diagnosi finale: tumore dell'appendice
Intrappolato
Dato che il paziente non può comunicare con il mondo esterno, la maggior parte dell'episodio viene girato come se la cinepresa si trovasse al posto degli occhi del paziente e i suoi pensieri, che a causa della malattia non può pronunciare, sono espressi ad alta voce. Questa particolarità rende l'episodio molto simile, nella sua regia, al film Lo scafandro e la farfalla di Julian Schnabel.
Una spiegazione semplice
La Diagnosi finale: blastomicosi cardiaca (marito), leishmaniosi viscerale (moglie)
Salvatori
La Diagnosi finale: sporotricosi
House diviso
La Diagnosi finale: sarcoidosi
Sotto la mia pelle
La Diagnosi finale: gonorrea (paziente), dipendenza da Vicodin (House)
Ora ambedue le parti
La cancro al cuore indotta dalla composizione chimica del particolare deodorante usato (Scott), cancro del pancreas (Eugene Schwartz)

 

Sesta Stagione
Piegato
Episodio dura 89 minuti
Fallimento epico
La Diagnosi finale: malattia di Fabry
Il tiranno
La Diagnosi finale: blastomicosi (Dibala), sindrome dell'arto fantasma (Murphy)
Karma istantaneo
La Diagnosi finale: sindrome da anticorpi antifosfolipidi primaria
Cuore impavido
La Diagnosi finale: aneurisma a bacca intracranico del tronco encefalico
Conosciuti sconosciuti
La Diagnosi finale: emocromatosi e complicazioni dovute all'eccesso di ferro
Lavoro di squadra
La Diagnosi finale: strongiloidiasi e malattia di Crohn extraintestinale
Beata ignoranza
Il nome del paziente, James Sidas, fa riferimento al bambino prodigio William James Sidis
Wilson
La Diagnosi finale: leucemia acuta linfoblastica
La strana coppia
La Diagnosi finale: sindrome di Hughes-Stovin
Rimorso
La Diagnosi finale: psicosi temporanea causata dalla Malattia di Wilson
Verso la meta
La Diagnosi finale: sindrome paraneoplastica causata da un melanoma
Dalle 5 alle 9
Assenti
Vite private
La Diagnosi finale: morbo di Whipple
Buco nero
La Diagnosi finale: ipersensibilità allergica ritardata da schistosomiasi cerebrale (CHSIAR)
Isolamento
Primo episodio diretto da Hugh Laurie
La caduta del cavaliere
La Diagnosi finale: abuso di anabolizzanti, effetti accelerati e peggiorati da cicuta.
Aperto e chiuso
La Diagnosi finale: porpora di Schönlein-Henoch
La scelta
La Diagnosi finale: sindrome di Arnold-Chiari
Bagagli
La Diagnosi finale: allergia all'inchiostro per tatuaggi
Aiutami
Episodio girato interamente con delle Canon EOS 5D Mark II. Esse hanno permesso ai produttori di lavorare in spazi molto stretti, con illuminazione minima.

 

Settima Stagione
E adesso?
La Diagnosi finale: intossicazione alimentare da uova di rana.
Egoista
La Diagnosi finale: anemia drepanocitica
Tra le Righe
La Diagnosi finale: siringomielia post-traumatica
Massaggio terapeutico
La Diagnosi finale: effetti collaterali del risperidone
Genitore per caso
La Diagnosi finale: melanoma
Politica interna
La Diagnosi finale: epatite C
Vaiolo
La Diagnosi finale: tifo esantematico da rickettsia
Piccoli Sacrifici
La Diagnosi finale è la sclerosi multipla di Marburg
Il coraggio delle piccole cose
La Diagnosi finale è
Il bastone o la carota
La Diagnosi finale è
Affari di famiglia
Diagnosi finale: avvelenamento da cobalto
Il dolore di ricordare
Diagnosi finale: sindrome di McLeod
Due storie
Diagnosi finale: cibo depositato in un polmone
A prova di recessione
Diagnosi finale: sindromi periodiche associate alla criopirina
Hollywood, Hollywood
Diagnosi finale: infezione da stafilococco (Ryan), tumore benigno e allergia agli antibiotici (Cuddy)
Fuori controllo
Diagnosi finale: bartonellosi
La caduta dell'angelo
Diagnosi finale: malattia di Refsum
Indagine
Diagnosi finale: sindrome di Ehlers-Danlos e febbre Q (Nina), febbre Q (Rian)
L'ultima tentazione
Diagnosi finale: sarcoma al sistema linfatico
Cambiamenti
Diagnosi finale: teratoma
Espedienti
Diagnosi finale: avvelenamento da cantaride (Wendy), tumore glomico (Foley).
Nella notte
Diagnosi finale: entamoeba
Andare avanti 
Diagnosi finale: granulomatosi di Wegener



L'episodio più seguito
L'episodio che ha fatto registrare il più alto share d'ascolto raggiungendo il 20,01%, con 6.357.000 contatti, è stato quello intitolato Storie di vite diverse andato in onda il 22 Luglio 2005, seguito dall'episodio del 3 Settembre 2005 dal titolo Il male dentro che ha raggiunto il 18,89% di share con 6.585.000 contatti.

Il doppiaggio in Italia
L'edizione italiana di Dr. House, M.D. è stata curata da Ludovica Bonanome per Mediaset (Italia 1) per la Video Sound Service. I dialoghi italiani sono di Adelisa Pitti Leoni, Anna Rita Pasanini, Emanuela Petrolati, Paolo Turco e Roberta Pelliccioni, mentre le voci appartengono rispettivamente a: Sergio Di Stefano (House), Roberta Pellini (Lisa), Roberto Certomà (James), Emanuela D'Amico (Allison), Tony Sansone (Eric), e Stefano Crescentini (Robert). La direzione del doppiaggio è di Marco Mete e Roberto del Giudice. Importante la consulenza medica a cura del professor Massimo Codacci Pisanelli. Il mix é di Roberto Pierdicchi.


Addio ordine
Per una ragione che non è mai stata spiegata da Mediaset, nella programmazione italiana della prima stagione su Italia1, l'ordine degli episodi è stato modificato del tutto rispetto alla versione originale.

Il vero significato di quell'M.D
La sigla M.D. che segue il nome Dr. House non sta a significare Medical Division come erroneamente è stato indicato da Italia1 nella programmazione, bensì, Medical Doctor, che è l'acronimo che viene usato per indicare il medico laureato in medicina e in grado di esercitare la professione. In pratica, il titolo sarebbe da tradurre in "Dottor House laureato in medicina e chirurgia".

A qualcuno non va giù
Due denunce risultano a carico della produzione di Dr. House, M.D.; la prima dell'associazione dei medici del Nebraska, l'altra del Moige italiano. La prima afferma che i trattamenti sanitari rappresentati nel telefilm sono spesso troppo superficiali, mentre le pratiche non corrispondono alla realtà. Il secondo, invece, ha avanzato l'accusa di produrre immagini troppo forti per il pubblico facendo specificato riferimento alle scene della malattia mostrate dall'interno dell'organismo umano.

La medicina nel sangue
Pare che la professione medica sia molto rappresentata nelle famiglie di alcuni dei protagonisti di Dr. House M.D.: il padre del protagonista Hugh Laurie, infatti, era medico, e questo avrebbe creato qualche problema etico al figlio legato alla differenza di guadagno fra lui, un finto dottore, e il padre, dottore di professione. Ma la concentrazione maggiore di rappresentanti della classe medica si trova nella famiglia di Jesse Spencer (il Dr. Robert Chase). Il padre e due dei suoi fratelli, infatti, sono medici, mentre la sorella si sta laureando sempre in medicina.

Come scrivere a Hugh
Se si desidera scrivere al protagonista, l'attore Hugh Laurie, questo é l'indirizzo per le vostre lettere per gli Stati Uniti: The Gersh Agency - 232 Nort Canon Dr. - Beverly Hills, CA 90210 (USA).
Fonte:
serialit.com

"
Princeton-Plainsbor "


Il palazzo usato per le immagini esterne del Princeton-Plainsboro Teaching University è uno dei palazzi del campus di Princeton. H.Laurie ha fatto l'audizione per il ruolo di House in un bagno di un hotel in Namibia dove stava girando il film Flight of the Pheonix, dichiarando che era l'unico posto con abbastanza luce. Bryan Singer durante l'audizione disse "mai visto un attore americano recitare in questo modo", peccato che Hugh fosse inglese. Il padre di Hugh era un medico, Laurie commentò questa situazione con un po di imbarazzo pensando ai suoi guadagni paragonati a quelli di un vero medico.. Dell'episodio iniziale esiste una versione extended mandata ai direttori delle più importanti testate televisive. Il telefilm è girato in un padiglione del centro della Fox a Los Angeles accanto agli spazi dove si gira/va Nypd e Giudice Amy
.

Torna sopra