C’era una volta a… Hollywood [recensione]

Questo film è uno dei più votati dalla critica nel 2019, realizzato da Quentin Tarantino, con un cast di eccezione, formato da Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie. Si tratta di un film che al suo interno ha la storia legata alla “Famiglia Manson”, che negli anni Sessanta si rese protagonista di alcuni omicidi, tra cui quello della moglie del regista Roman Polanski, del quale si parla nel film C’era una volta a Hollywood.

Il ruolo della Famiglia Manson

Durante il film viene introdotta la “setta” degli hippies, che faceva capo a Charles Manson, e che in quel periodo sostava nello Spahn Ranch, un set cinematografico utilizzato per film western in disuso. Viene mostrato nel film l’incontro tra Brad Pitt ed il proprietario del Ranch, George, un uomo di 80 anni che consentiva alla setta di Manson di vivere nel suo Ranch, in cambio di favori sessuali.

Gianni Loppi

Giovane laureato al Dams, classe 1989, con passione per il mondo del cinema e delle serie televisive. Passato da copywriter per altri portali legati alla cultura ed allo spettacolo. Per contattarmi: gianni@mondodc.it - via Cavour 30 – Ferrara 44121 – tel. 3932232939