Memorie di un assassino, torna al cinema un film del 2003 del premio Oscar Bong Joon-ho

Torna al cinema un film del 2003 del regista di Parasite, Bong Joon-ho, considerato un piccolo capolavoro che mostrava già allora il talento alla regia del regista sudcoreano. Parasite ha vinto quattro premi Oscar, per la prima volta un film straniero ha vinto nella categoria di “Miglior film”. Per questo alcuni cinema proporranno un film ben riuscito del 2003 del regista, fino a lunedì nelle sale.

Memorie di un assassino

Il film è un thriller avvincente, anche in questo caso con note comiche, come in Parasite (qui la recensione), mischiate alle fasi drammatiche. La capacità di Bong Joon-ho di mischiare la drammaticità con la comicità emerge in questo film.

La trama parte da un episodio di cronaca nera, ma va avanti con allusioni e eventi accaduti in quel periodo. Il ritrovamento di un cadavere nel 1986 fa iniziare un’indagine, che verrà portata avanti dalla polizia locale, in maniera inadeguata. A questo punto si unirà un terzo detective, in arrivo da Seul, che porterà avanti il caso.

Gianni Loppi

Giovane laureato al Dams, classe 1989, con passione per il mondo del cinema e delle serie televisive. Passato da copywriter per altri portali legati alla cultura ed allo spettacolo. Per contattarmi: gianni@mondodc.it - via Cavour 30 – Ferrara 44121 – tel. 3932232939