Proteste Usa, Jamie Foxx invita Hollywood a partecipare

Il noto attore di Hollywood Jamie Foxx ha invitato molti suoi colleghi a partecipare alle proteste negli Stati Uniti per la morte di George Floyd. Le proteste vanno avanti da quasi dieci giorni, dopo la morte per mano di un agente di Floyd. Diversi attori hanno chiesto e manifestato in prima persona, come John Cusack a Chicago e Emily Ratajkowski a Los Angeles.

Nella giornata di ieri Jamie Foxx ha lanciato un appello dal palco di San Francisco ai suoi colleghi di Hollywood, per farli partecipare ai cortei ed alle proteste.

Gianni Loppi

Giovane laureato al Dams, classe 1989, con passione per il mondo del cinema e delle serie televisive. Passato da copywriter per altri portali legati alla cultura ed allo spettacolo. Per contattarmi: gianni@mondodc.it - via Cavour 30 – Ferrara 44121 – tel. 3932232939